Ricette primaverili

Spaghetti allo sgombro e bottarga

20 minuti

160 g spaghetti,

125 g di filetto di sgombro fresco o in scatola,

Passata di pomodoro,

sale q.b.,

capperi al sale q.b. ,

mezzo bicchiere di vino bianco,

Olive nere a piacere

pepe nero macinato a fresco

un cucchiaino di bottarga ,

1-2 spicchi d’aglio,

olio extra vergine d’oliva.

In una padella antiaderente far imbiondire uno o due spicchi d’aglio nell’olio. Tagliare a pezzetti lo sgombro e lasciarlo cuocere pochi minuti, sfumandolo con del vino bianco. Aggiungere la passata di pomodoro, i capperi (precedentemente lavati),  le olive e lasciar cuocere per 7/8 minuti all’incirca.

 

Appena gli spaghetti saranno al dente, scolateli, versate la salsa a fuoco spento mescolando velocemente, e insaporite con un pizzico di pepe e  cucchiaino di  bottarga.

Torta all'ananas

1 h 15 min

9 fette di anans

250 g di farina integrale o di tipo 1

100 g di zucchero di canna grezzo

60 g di olio di semi

60 g di acqua

12 gherigli di noci

2 uova

7 g lievito per dolci

 

Preriscadate il forno a 180 °. Predisponete la carta forno in una tortiera di 24 cm. Cospargete il fondo con le noci e le fette di ananas. Preparate l'impasto settacciando la farina e il lievito, aggiungete quindi lo zucchero,  le uova, l'olio e l'acqua. Lavorate il tutto fino ad ottenre un impasto liscio e cremoso. Distribuite l'impasto nella tortiera, sopra le fette di ananas e fate cuocere in forno per 40-50 minuti.

Torta rovesciata di Ciliegie

15+20 minuti

400g di ciliegie mature private dei noccioli

200g di farina integrale

200g di farina di farro integrale

70g di zucchero di canna grezzo

100g olio di semi

1 uovo sbattuto

100 g di cioccolato fondente in scaglie

Scorza grattugiata di limone

70g di zucchero di canna grezzo macinato 

 

Setacciate la farina in una terrina e aggiungete lo zucchero. Incorporate alla farina 100 g di olio. Unite l'uovo e la scorza di limone. Formate una pasta liscia lavorandola con le mani il meno possibile. Datele la forma di una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e tenetela in frigorifero per 30 minuti.

Preriscaldate il forno a 200°C.

Lavate, asciugate  e snocciolate le ciliegie, quindi tagliatele a metà.

Con un po’ di olio ungete uno stampo a cerniera di 28cm di diametro e spolverate con della farina. Aggiungete  lo zucchero di canna macinato, coprendo uniformemente il fondo.

Distribuite le ciliegie nello stampo, con la parte tagliata verso il basso. Coprite le ciliegie con scaglie di cioccolato fondente .

Stendete la pasta su un piano di lavoro leggermente infarinato formando un disco del diametro di 28cm. Sistemate con cura la pasta sulle ciliegie, premendo leggermente i bordi.

Cuocete in forno per 20-25 minuti o finchè la pasta sarà leggermente dorata. Lasciatela raffreddare nella teglia per 5 minuti. Rovesciatela con cautela su un piatto da portata e lasciatela raffreddare completamente.

 

Insalata di rucola e fragole

10 min

8 funghi champignon

1 ciuffo di rucola

8 fragole

2  cucchiaio di nocciole tostate.

Monda, lava e asciuga un ciuffo di rucola, poi spezzetta le foglie in una terrina. Pulisci e affetta 8 funghi champignon e 8 fragole mature e sode. Metti anche questi ingredienti nella terrina con la rucola.

Schiaccia bene altre 4 fragole, unisci 1 cucchiaio di olio d'oliva extravergine, mezzo cucchiaino di senape, sale, pepe, succo di limone ed emulsiona con cura.

Versa la salsina sull'insalata, mescola e servi.

Crostatine alle fragole

30 min

Pastafrolla vegan:

160 gr farina di grano saraceno

30 gr di zucchero

60 ml di latte di mandorla (o avena che sono dolci e delicati)

35 ml di olio extravergine di oliva

Ripieno:

250g di  #fragole

succo di mezzo limone

un cucchiaio di zucchero di canna intergale

100 g di #cioccolato fondente 70% (almeno) a scaglie

Per l’impasto unire gli ingredienti secchi e successivamente impastare tutto aggiungendo gli in gradienti liquidi.

Far riposare la pasta frolla in frigo, dopo averla avvolta in una pellicola, per almeno mezz’ora. Intanto lavare e tagliare le fragole e aggiungere il succo di limone e lo zucchero.

Successivamente stendere la pasta e fare dei cerchi rotondi non troppo piccoli, metteteli negli appositi stampini e gli stampi dei muffin. Aggiungere la macedonia di fragole e le scaglie di cioccolato. Far cuocere le crostatine per circa 15 minuti in forno caldo a 180 gradi  o comunque fino a quando le fragole non saranno ben cotte.  La ricette è per sei crostatine.

Risotto integrale asparagi e gamberetti

60 min

320 g di riso integrale

150g di asparagi freschi,

100 g di gamberetti

½ di vino

1 scalogno

1 foglia di alloro

1 pezzo di sedano

1 pizzico di paprica

Qualche gambo di prezzemolo

3 cucchiai di olio extravergine

Sale marino integrale q.b.

Pulire gli asparagi, lavare e separare le punte, poi tagliare i gambi a rondelle.

Cuocere le punte al vapore o in acqua finché non sono morbide prendere la metà e passatele al mixer con 2 cucchiai di olio di oliva, 1 pizzico di sale e 1 di paprica.

Preparare 1 litro e ½ di brodo  facendo bollire le teste e i gusci dei gamberi con alloro , prezzemolo sedano e qualche fettina di scalogno.

Quindi scaldare l’olio e far appassire il restante scalogno tritato e le rondelle di asparagi. Unire il riso, fatelo tostare, irrorare con vino e quindi proseguire la cottura aggiungendo il brodo poco alla volta.

Qualche minuto prima del termine della cotture unite la crema di asparagi e i gamberetti.

Guarnire con le punte di asparagi rimaste.

Quiche di cipolle

45 min

Pasta frolla salata

·         200  g di farina integrale

·         100 g di farina di segale *

·          110 g di olio di semi

Ripieno

·         700 g di cipolle

·         3 uova

·         5 cucchiai colmi di parmigiano

·         50 g di olive nere

·         sale marino integrale q.b.

·         pepe q.b.

·         olio q.b.

Preparare la pasta frolla salata setacciando la farina e il sale in una ciotola. Successivamente incorporare l’olio e un po’ di acqua tiepida per ottenere un una palla. Mettere quindi l’impasto in frigorifero avvolto in una pellicola. Procedere con la preparazione del ripieno.

Lavare accuratamente le cipolle, sbucciale e tagliale a fettine sottili. Mettere le cipolle in una pentola e condirle con un filo d'olio d'oliva, facendole cuocere per circa tre minuti, rimestando frequentemente per evitare che si attacchino sul fondo. Aggiungere il sale, in modo che le cipolle perdano acqua, e continua la cottura per circa quindici minuti, quindi lasciare raffreddare; nel frattempo, in un recipiente sbattere le uova e il parmigiano con una frusta fino a quando risulteranno leggere e spumose. Quindi aggiungere le olive nere denocciolate.

Dopo che si sono raffreddate le cipolle unirle all’uovo, quindi versare il tutto sulla pasta frolla stesa su carta forno e disposta in una teglia da 24 cm.

Distribuire la farcitura nella teglia e spolverizzate con pangrattato. Passate in forno per 20-30 minuti.

Please reload

Prevenire i tumori Mangiando con Gusto di A. villarini e G. Allegro - Pickwick-