Hamburger di Soia

30 minuti

60 g di Soia spezzata (burger di soia Pedon)

60-70 g pangrattato

50 g di erbetta

1 uovo (o latte di soia in q.b.)

parmigiano (due cucchiai)

sale q.b.

pepe q.b.

noce moscata q.b

Sbollentate per circa 7-8 minuti l'erbetta. A parte lessate la soia spezzata per circa 10-12 min.

Una volta cotta l'erbetta tritatela e unitela alla soia cotta,  a del pangrattato, un uovo (o del latte di soia in q.b.), parmigiano e agli aromi che preferite (sale pepe noce moscata ecc.). Amalgamate bene, fino ad ottenere un impasto modellabile al quale di dovrà dare la fora a medaglione.

Sistemate gli hamburger su una teglia con carta forno leggermente unta mettente in forno e cuocete per 10-15 min fin quando non saranno dorati. 

Tortino di miglio zucca e merluzzo

45 minuti

150 di miglio 100 g fagiolini 300 g di zucca mondata 150 g di filetti di merluzzo surgelato zenzero e pepe q.b.sale marino integrale q.b.

Lessare la zucca e i fagiolini in abbondate acqua salata.  A parte lessare i filetti di merluzzo. Una volta cotti frullare i tre ingredienti. Nel frattempo lavare il miglio e nella stessa acqua di cottura della zucca e dei fagiolini cuocerlo per circa 20 minuti. Una volta cotto unire alla crema di zucca e merluzzo aggiustare di sale e a piacere aggiungere un cucchiaino raso di zenzero e pepe. A questo punto predisporre il miglio condito in una teglia, con della carta forno sul fondo, ed infornare a 180° per 10/15 minuti.

Pesto di cavolo nero, pomodori secchi e nocciole

20 minuti

1 mazzetto di cavolo nero (circa 200 g di foglie)
40 g di nocciole
1/2 spicchio d’aglio ( facoltativo)
50 g di parmigiano reggiano o pecorino

3 pomodori secchi
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva (molto delicato)

 

Dopo aver rimosso la costa centrale, cuocete a vapore le foglie di cavolo nero per 5 minuti. In un mortaio, o in un robot da cucina, raccogliete le foglie cotte, le nocciole, i pomodori secchi ( lavati e strizzati dopo averli lasciti a mollo per pochi minuti) e l’aglio . Pestate, o tritate tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungete il formaggio scelto, e un cucchiaio olio quanto ne serve per raggiungere una consistenza morbida e non troppo grumosa.

Barrette di avena e miele

20 minuti

100 gr di fiocchi d’avena

30 gr di muesli alla frutta (senza zucchero)

50 gr di frutta secca tritata

40 g di zucchero di canna grezzo

70 gr di miele

Frutta disidratata a pezzetti (banana, cocco, pesca)

In un pentolino antiaderente fate sciogliere lo zucchero e il miele a fuoco medio - basso e rimestate per non far attaccare lo zucchero sul fondo.Quando il composto diventa liquido, unite i cereali, i muesli e il trito di frutta secca e i pezzetti di frutta disidratata

Mescolate bene per circa 20 minuti: quando il composto diventerà piuttosto duro, difficile da girare e inizierà a caramellare: continuate a girare con movimenti energici ma lenti. Dopo circa 20 minuti, mescolate ancora e spegnete il fornello; versate il composto in una teglia coperta di carta forno. Con la paletta di legno livellate la superficie per stendere bene l’impasto, quindi intagliate lo strato ottenuto formando delle barrette di forma regolare e lasciate freddare. A questo punto potete incartarle singolarmente con della carta da forno e dello spago da cucina.

Polpettone di lenticchie

30 min+ 40 min di cottura

200g lenticchie già lessate con carota aglio e sedano

pane integrale grattato q.b 

1 cucchiaio di olio di oliva extravergine

1 pizzico di timo

1 pizzico di noce moscata

1 cucchiaio di miso

1 cucchiaio di pasta di tahin

Sale marino integrale

Cucinate le lenticchie con una carota , uno spicchio d’aglio e un costa di sedano. Con un robot da cucina o un mixer riducete in purea le lenticchie lessate assieme alla carote, il sedano e l’aglio. Alla purea aggiungete le spezie e sale. Unite il miso e il tahin e fate cuocere  5 minuti aggiustando, se necessario,  il sale.  Trasferite il tutto in una coppa in cui aggiungerete il pangrattato fino ad ottenere un impasto denso.  A questo punto trasferite l’impasto in una teglia da plumcake  dopo averla unta e ripassata con il pangrattato per evitare di far attaccare l’impasto. Mettete in forno per circa 40 minuti finchè l’impasto non sarà sodo.

 

 

 

 

Frittelle dolci di ceci e castagne

15 minuti

350 g di latte di soia

150 g di farina di ceci

80 g di farina di castagne

20 g di olio di mais

20 g di zucchero di canna muscovado 

1/2 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

Stemperare bene la farina di ceci e di castagne nel latte vegetale , in modo da ottenere una pasta abbastanza liquida.  Riscaldare in una padella antiaderente leggermente unta di olio . Aggiungete quindi l’olio di mais e il lievito per dolci, mescolate tutto con una frusta da pasticceria fino a raggiungere una pastella omogenea.

Versate una parte di pastella e cominciate a far ruotare la padella affinché si estenda in modo omogeneo, quindi fatela cuocere 5/6 minuti circa per ogni lato.

Potete gustare il tutto con dello sciroppo d'acero e del miele di castagno.

Crema al cioccolato e nocciole

15 minuti

100 grammi di nocciole senza pelle
100 grammi di cioccolato fondente (minimo 70%)

30 grammi di zucchero di canna
70 ml di latte vegetale
1 cucchiaio di olio evo
3 cucchiai di acqua calda

Tostare le nocciole in forno caldo a 180° per 6 minuti. Polverizzare lo zucchero e le nocciole con un frullatore. Intanto sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il latte vegetale  Versare il cioccolato sciolto dentro il mixer con le nocciole tritate.  Mescolare a velocità intermedia aggiungendo acqua fino a quando la crema raggiunge una consistenza vellutata.Versare la crema in un barattolo sterilizzato in acqua bollente e lasciarla raffreddare prima a temperatura ambiente poi in frigorifero.

Pancake al cioccolato

10 minuti

170 g di farina integrale

30 g cacao amaro

1 cucchiaino di bicarbonato (o 1 cucchiaino di lievito per torte)

1 cucchiaino di zucchero di canna grezzo

½ cucchiaino di sale

250 ml di latte vegetale

Olio per ungere la padella

Versa per prima cosa gli ingredienti secchi (farina setacciata, lievito, zucchero di canna, cacao e sale) in una ciotola. Mescola bene tutti gli ingredienti con una frusta, quindi aggiungi l’olio ed il latte vegetale e continua a sbattere il composto con la tua frusta fino ad ottenere una crema densa ed omogenea.Utilizzando un foglio di carta assorbente impregnato d’olio ungi una padella anti aderente. Fai scaldare la padella a fuoco medio per un minuto. Versa un po' del tuo composto nel centro della padella e lascia che si espanda da solo. Cuoci il primo pancake senza uova a fuoco medio finché non si formeranno delle piccole bollicine sulla sua superficie.

Questo è il momento di girare il pancake delicatamente, con l’aiuto di una spatola. Termina la cottura per un paio di minuti.

Torta di mele senza burro

50 minutes

4 mele Golden

300 g di farina tipo 2

100 g di zucchero di canna grezzo

2 uova medie

100 mg di olio di semi

latte vegetale q.b.

1 cucchiaino di cannella

la scorza grattugiata di un limone bio

1 bustina di lievito cremor tartaro

Sbucciate le mele, tagliatele a spicchi e poi a fettine sottili. Irroratele con il succo del limone (dopo averne grattugiato la buccia) per evitare che anneriscano. Sgusciate le uova in una terrina, sbattetele insieme allo zucchero fino a quando non avrete ottenuto un composto gonfio e spumoso Incorporate a questo punto la farina setacciata con il lievito. Aggiungere alla farina l'olio e se necessario un po' di latte, amalgamate bene e profumate con la scorza di limone. Quindi distribuite l'impasto in una tortiera a cerchio apribile oleata e infarinata. Livellate bene e disponete in senso verticale le fette di mele distrubendole a raggiera. Infornate la torta di mele senza burro a 180 gradi per circa 45-50 minuti. Quando sarà dorata e l'interno asciutto (fate la prova stecchino), potrete sfornarla.

Torta di carote speziata

60 minuti

250 g farina integrale

100 g di farina di farro integrale

400 g di carote

3 uova

100 g di olio di semi

100 g di latte di soia

150 g zucchero di canna integrale

100 g di mandorle 

16 g di lievito/cremor tartaro

2 cucchiaini di cannella in polvere

1 cucchiaino di zenzero

1/2 cucchiaino di noce moscata

1 pizzico di chiodi di garofano macinati

50 g di uva passa

 

Preriscaldare il forno a 180°. Ungete e infarinate uno stampo di 24 cm di diamentro. Setacciare la farina integrale e di farro, lo zenzero, la noce moscata, la cannella, i chiodi di garofano macinati e il lievito (cremor tartaro). Incorporare le uova e lo zucchero,  l'olio e il latte di soia in precedenza sbattuti  assieme. Unire anche gli ingredienti secchi: le carote frullate grossolanamente, le mandorle tritate e l'uva passa fatta rinvenire in acqua tiepida per 10 minuti. Versare quindi l'impasto nello stampo ed infornare per 45-55 minuti controllando la cottura con lo stuzzicadenti che dovrà uscire asciutto e pulito.

1/2

Please reload

Ricette autunnali

 

Ricetta tratta da Oggi cucino io Vegetariono -Mondadori -

CONTATTAMI PER UN APPUNTAMENTO

Dott.ssa PAOLA PESARE
cell: 3282092744

P.IVA.: 03427531201
Skype: PAOLA PESARE

 

Via Zucchini 9,

40126 Bologna

 

Via Bazzanese 12

40039 Casalecchio di Reno (BO)

Via  Via P. C. S. Nasica, 41/2, 40055 Castenaso (BO)

Follow me:

  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Social Icon

© 2014 by Paola Pesare created with Wix.com